rifugio PUSSA

Club Alpino Italiano sezione di CLAUT

Ottieni indicazioni stradali

Rifuginrete

Rifugio Pussa

Il rifugio Pussa è una costruzione dalla caratteristica forma triangolare situato alla testata della val Settimana. È raggiungibile attraverso la sterrata che da Claut risale lungamente la valle e costituisce un ottimo punto di partenza per le escursioni nei gruppi del Pramaggiore, Caserine, Cornaget e val di Senons. Sentieri CAI: 364 - 376 - 393

Il rifugio si trova nel cuore del PARCO DOLOMITI FRIULANE, in Comune di Claut a quota 960.

E' stato costruito dalla Sezione C.A.I. di CLAUT negli anni 1971-1972.

E' posto in una radura tra abeti e faggi, dove si incrociano il Col de Stuet e il Ciol de Senons (due torrenti che originano il torrente Settimana).

A breve distanza la sorgente solforosa-magnesica cha ha dato il nome alla località.

Prima di giungere a Claut, subito dopo aver attraversato il torrente Settimana si prende a sinistra la strada a fondo naturale che percorre tutta la valle e, dopo 14 Km., si giunge ad un grande parcheggio ricavato nel greto del torrente. A piedi in pochi minuti si raggiunge il rifugio.

ANELLO CLAUTANO

L'ANELLO CLAUTANO nasce per collegare con un Trekking di circa 5/6gg. i rifugi: PORDENONE, il rifugio PUSSA, posto nella selvaggia Val Settimana, all' Agriturismo CASAVENTO ed al rifugio PRADUT ubicati lungo la Val Cellina. Si consiglia la partenza dalla più famosa Val Cimoliana, nei pressi del rifugio PORDENONE seguendo il sentiero CAI370, possibilità di pernottamento al ricovero di Bregolina piccola o direttamente al Rifugio PUSSA. La seconda tappa sale inizialmente lungo il sentiero CAI376 sino a f.lla Pregoane ed al ricovero di casera Podestine dove è possibile pernottare, quindi con il sentiero 376/966 si raggiunge l'agriturismo di CASAVENTO, per poi salire lungo il sentiero CAI 961/960 al panoramico rifugio PRADUT. Ultima tappa con il sentiero CAI960 a forcella Tramontis, passando per casera Frate e quindi all'abitato di CLAUT.